ARMENIA - Yerevan

Tour di gruppo: La cristianità ai piedi del Monte Ararat

  • Tour di gruppo , Volo + Tour
  • 9 giorni / 7 notti
  • Pensione completa

Annidata negli scenari delle montagne e campagne caucasiche, l'Armenia è una piccola nazione che sta tenacemente cercando, dopo la caduta dell’impero sovietico, una propria strada, sorretta da un grande e profondo legame con il passato. L’itinerario, breve ed intenso, si snoda ad un’altitudine media di 1500 metri e richiede un buono spirito di adattamento ad una realtà comune ai paesi da poco affacciatosi al turismo. Visitando questo paese dove è nata la cristinaità  scoprirete un paese ricco di storia, cultura e tradizioni anche culinarie e vinicole. Troverete un popolo che dopo aver subito un quasi dimenticato ma drammatico genocidio da parte dei Turchi ai primi del novecento, e varie guerre nel corso del secolo scorso è ora radioso, vitale e vi sorprenderà con l'ospitalità della sua gente.
Negli alberghi il livello dei servizi, seppure buono, non è equiparabile ai nostri standard, il vitto non risponde alle nostre abitudini, anche se è solitamente apprezzato.

Dettagli

Programma di viaggio

Giorno 1: Italia

Partenza con il volo per Yerevan via Vienna. Arrivo la mattina del giorno successivo.

Giorno 2: Yerevan
Arrivo A Yerevan nelle prime ore del mattino, trasferimento e sistemazione in hotel. In tarda mattinata visita della città. Dopo aver visitato l’Istituto e il museo di Matenadaran, dove sono custoditi antichi e preziosi manoscritti, si prosegue per la “Cascata”, una rampa di gradini intervallati da spazi in cui sono esposte sculture di arte moderna. La visita prosegue con il bazar coperto e il monumento dei Martiri del Genocidio sulla collina di Tsitsenacaberd. Pensione completa.

Giorno 3: Yerevan – Escursione a Echmiadzin e Zvartnots
Visita Dei dintorni di Yerevan. Si giunge all’antica capitale di Vagharshapat, l’attuale Echmiadzin, sede patriarcale del Catolikos, la maggiore autorità della Chiesa Armena. Visita della cattedrale di Echmiadzin (303 d.C.) e del vicino parco dove sono esposte alcune khatchkar, le croci di pietra. Rientro a Yerevan, visitando lungo il per corso le rovine della cattedrale di Zvartnots del VII secolo. Arrivo a Yerevan e visita panoramica della città. Pensione completa.

Giorno 4: Yerevan - Khor Virap - Noravank - Sevan
Visita del monastero di Khor Virap, che sorge nel luogo di prigionia - un profondo pozzo - di San Gregorio l’Illuminatore. Dopo una breve sosta nel villaggio di Areni, si percorre un canyon che conduce al complesso monastico di Noravank con le chiese Astvatsatsin e San Karapet, in spettacolare posizione sulla cima di un precipizio. Partenza per i resti dell’antico caravanserraglio di Selim, che risale al 1332. Giunti nei pressi del lago Sevan visita, nel villaggio di Noraduz, del cimitero disseminato di khatchkar. Sistemazione in hotel. Pensione completa con pranzo pic-nic.

Giorno 5: Sevan - Haghartsin – Alaverdi
Visita della penisola con il monastero Sevanavank (IX-XIII sec.) costruito quasi a picco sul lago. Superata la cittadina di Dilijan, si raggiunge la vallata del fiume Aghstev dove è situato il complesso monastico di Haghartsin (X-XIII sec.). Escursione nel centro storico culturale costruito con lo stile classico di Dilijan. Arrivo ad Alaverdi e sistemazione in hotel. Pensione completa.

Giorno 6: Alaverdi - Sanahin – Haghpat - Gyumri
Si raggiunge il complesso monastico di Sanahin (IX-XIII sec.), in uno stato quasi di abbandono che conferisce un tono nostalgico. La tappa successiva è Haghpat, un altro bellissimo monastero del IX-XIII secolo. Proseguimento per Gyumri, centro culturale del paese. Arrivo e visita della città e del suo centro storico. Sistemazione in hotel. Pensione completa.

Giorno 7: Gyumri - Harichavank – Amberd - Saghmosavank - Yerevan
Visita del monastero di Harichavank, risalente la 7° secolo e situato sul pendio occidentale del Monte Aragats. Si sale fino a 2300 metri per visitare la possente fortezza di Amberd, che controllava dall’alto di una rupe il ramo della Via della Seta nella sottostante valle del fiume Araks, e la chiesa del X secolo (questo tratto di percorso potrebbe essere impraticabile per neve in tarda primavera o in autunno). Proseguimento per il monastero di Saghmosavank (XIII sec.), affacciato sulla gola di Kasagh. Sistemazione in hotel a Yerevan. Pensione completa.

Giorno 8: Yerevan - Escursione a Garni e Geghard
Visita al museo del famoso regista e pittore armeno Paradjanov. Partenza per la visita del tempio pagano di Garni, dei resti della muraglia risalente al III secolo a.C. e delle terme. Proseguimento per il monastero di Geghard, ubicato in un profondo e spettacolare canyon. Pensione completa.

Giorno 9: Yerevan - Italia
Trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia, via Vienna, con arrivo in mattinata.

Date e prezzi
Prezzo
dal 11/06/19 al 07/08/19
quotazione su richiesta
---
Incluso/Escluso

La quota comprende:
- Voli aerei di linea Austrian da/per Milano con 32 kg di franchigia bagaglio
- Trasferimenti con vetture, minibus o bus a seconda del numero di partecipanti
- Sistemazione negli alberghi indicati
- Pasti dettagliati nel programma
- Visite ed escursioni come da programma
- Ingressi durante le visite guidate
- Assistenza di personale locale qualificato
- Guida locale parlante italiano

La quota non comprende:
- Tasse aeroportuali (Euro 265 circa)
- Bevande e mance
- Tutto quanto non incluso alla voce "La quota comprende"


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!